Sfilata “Le Dame di castello”: una storia di moda e bellezza

Domenica 20 marzo ha avuto luogo allo Spazio Officina di Castel San Pietro Terme la sfilata dei commercianti del luogo, che hanno fatto sfilare le nuove collezioni Primavera- Estate 2016.

la sfilata “Le Dame di Castello”, una TRADIZIONE CHE giunge quest’anno alla sua 13esima edizione, riunisce Ogni anno le attività fashion e creative di Castel San Pietro terme.

Hanno partecipato all’iniziativa Equipe Vittorio, proponendo splendide acconciature e mettendo a disposizione la propria sede di Castel San Pietro come location per lo show; EB Abbigliamento, proponendo un mix di sofisticati e moderni outfit per la prossima stagione, firmati da 8PM, Erika Cavallini Semicouture, N°21, Dondup, Manuel Ritz, BOB; Ottica Inn, con una selezione di marchi di occhiali da vista e da sole di alto profilo, come Dior, Chloe, Jimmy Choo e Sorite Gioielli con preziose parure firmate da loro, Pandora e Trollbeads.
Il team di My White Box era presente e operativo: la regia è stata curata dall’agenzia Freelance Fashion!

Hanno sfilato 15 ragazze e 5 ragazzi, clienti dei vari negozi affascinati dal mondo del fashion che si sono messi in gioco, confrontandosi con le peculiarità che il mestiere del modello comporta: portamento, coreografie nonché i cambi veloci d’abito.
Ognuno di loro ha sfilato quattro outfit; fondamentale è stato anche il ruolo delle vestiariste, che ci hanno aiutati a vestire i venti modelli nei giusti tempi.

Un’altra protagonista di questo evento è stata, come ogni anno, la solidarietà: tutti i modelli, infatti, hanno partecipato senza compenso per la buona causa sostenuta dall’associazione Onlus FANEP, che offre sostegno e cure ai minori affetti da patologie neuropsichiatriche, supportando anche le famiglie.

Una sfilata come questa può diventare un’ottima opportunità per ragazze e ragazzi che sognano di lavorare nel mondo della moda: possono mettersi alla prova, capire i propri punti di forza e lavorare sulla propria autostima e potenzialità. Freelance Fashion ha in queste occasioni la possibilità di fare scouting, notando volti nuovi e ragazzi che potrebbero iniziare a lavorare per i servizi fotografici e sfilate della nostra agenzia di moda.

Un esempio è una New Faces in cui stiamo credendo molto: Matilda Osmanti di Castel San Pietro, che ha cominciato sfilando Alle dame di Castello e che quest’anno ha sfilato al grande Wella Collection Show 2016. Una ragazza intraprendente, solare e con tanta voglia di imparare: l’atteggiamento vincente per diventare una modella professionista!

 

 

 

 

 

 

Published by

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *