STROBING TIME!!

Cosa è lo strobing e come si usa!

Istruzioni per l’uso!

É una delle ultime tendenze in fatto di make-up! La sua ispirazione nasce dalle luci ad intermittenza stroboscopiche delle discoteche e il suo scopo è quello di dare una luminosità particolare ad alcune parti del viso. È il contrario del contouring che serve a scavare e a far rientrare alcune parti del viso troppo sporgenti mentre lo strobing, al contrario, per il suo effetto brillante porta in risalto i punti luce che vogliamo enfatizzare. Lo si vede spesso sulle passerelle delle sfilate di moda per rendere ancora più  glamourous le modelle durante i catwalk ed anche moltissime Celebrity ne fanno un uso smisurato! La parola d’ordine, quindi,è illuminare! Zone come gli zigomi,le tempie, il dorso del naso o il mento saranno portate in evidenza con l’aiuto di highlighters per un effetto di super tendenza!! Attenzione però a scegliere l’illuminante più adatto alla vostra pelle! Se avete la tipologia tendente al secco optate per una texture più cremosa, mentre se la vostra pelle si posiziona più sul tipo misto o grassa  scegliete delle composizioni più polverose. Adesso non resta che provare… E che luce sia!!!

Published by

Alessio Giovannelli

Makeup artist &Hair Stylist. Sono cresciuto con la passione per l'arte e la pittura e questo mi ha portato a cominciare la mia carriera prima nel teatro, poi nel cinema e infine nella moda. Da anni collaboro con varie case di moda , stilisti e magazine italiani ed esteri e la mia creatività nel creare look sempre molto attuali non mi abbandona mai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *