LIQUID LIPSTICK…ISTRUZIONI PER L’USO!

I rossetti liquidi stanno diventando ogni giorno che passa sempre più popolari!
Ma ci sono alcune accortezze che dovete sapere prima che anche voi vi lasciate prendere da questa moda.
La loro texture é un mix di pigmenti classici usati nei rossetti che vengono uniti alla scorrevolezza e alla setositá di un gloss. Non necessitano di molte passate, a volte ne basta una sola per definire le labbra in modo impeccabile. La seconda rischia a volte di portar via il prodotto già steso.
Se ne trovano diverse tipologie, dalle più opache a quelle satinate o brillanti come lacche cinesi e la loro durata può arrivare a resistere impeccabilmente per molte ore senza screpolarsi sulle labbra o renderle aride.
Se optate per il tipo iperpigmentato, carico di colore, applicatelo sempre partendo prima dal labbro inferiore, pressate le labbra assieme e rifinite i contorni con l’applicatore od un pennello da labbra ponendo un accurata attenzione a definire bene l’arco di cupido.
Una volta applicato resiste anche a temperature estreme. Non mescolatelo mai con altri prodotti, potrebbe non risultare un bel l’effetto ed il colore potrebbe scomporsi creando un aspetto poco gradevole.Il fatto che resistano a lungo sulle labbra potrebbe rendere lo struccaggio un po’ difficoltoso, ma basta un ottimo makeup remover per toglierne ogni traccia in pochi attimi. I colori sono tantissimi, io preferisco colori squillanti e tendenzialmente opachi per un effetto finale molto glamourous, e voi quale preferite?

Published by

Alessio Giovannelli

Makeup artist &Hair Stylist. Sono cresciuto con la passione per l'arte e la pittura e questo mi ha portato a cominciare la mia carriera prima nel teatro, poi nel cinema e infine nella moda. Da anni collaboro con varie case di moda , stilisti e magazine italiani ed esteri e la mia creatività nel creare look sempre molto attuali non mi abbandona mai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *