carolina rivi - my white box

CAROLINA RIVI: LA CREATIVITÀ, DA GIOCO A PASSIONE, DIVENTA LAVORO

“Un accessorio va portato, vestito, indossato, vissuto” (Carolina Rivi)

Carolina Rivi: una storia da raccontare

Carolina Rivizzigno, mente creativa e fondatrice del brand CAROLINA RIVI-MADE IN ITALY, ci racconta un po’ di lei e dei suoi pezzi che nascono all’ombra del campanile di S. Mercuriale, simbolo della città di Forlì, dove si trova il suo showroom.
Cresciuta giocando con le pietre preziose nelle gioiellerie del nonno, questa passione è diventata il suo lavoro.

carolina rivi my white box
Stylist e Art direction: Mirko Burin e Martina Scarano. Ph: Giorgio Cattani. MUA: Michela dalla Brea. Model: Martina @Elite Model Milano.

Ma come si è trasformata in lavoro?

E’ iniziato quasi per gioco nell’autunno del 2011; ho riscosso da subito pareri molto positivi e il successo avuto mi ha spinto ad andare avanti. Nel 2015 ho presentato la mia linea di abbigliamento femminile con la collezione Spring/Summer: CAROLINA RIVI – MADE IN ITALY.

L’arte ti ha sempre accompagnato nella tua vita?

La passione per l’arte in ogni sua forma è stata fondamentale ad accrescere la mia particolare attitudine nei confronti della materia e dei colori. L’arte è da sempre la mia vita. È la mia energia! Cinema, musica, teatro, fotografia: il nostro abito quotidiano è una forma di espressione dell’arte e della conoscenza che è in noi!

carolina rivi my white box
Art direction: Stefano Milani per Mitù Wella. Stylist: Mirko Burin. Ph: Riccardo Passerini. MUA: Florianna Cappucci. Model: Kajsa @The1 Model, Maria Sole @Freelance Fashion, Laryssa @MP Management, Dahlia @MP Management.

Coco Chanel disse: “i Bijoux non sono fatti per dare alla donna un’aurea di ricchezza, ma per renderla bella”; che cos’è per te la bellezza femminile?

La mia attitudine per la moda e il mio concetto di bellezza femminile nascono molto tempo fa: da bambina trascorrevo molto tempo giocando con gioielli e accessori delle mie nonne e rovistando nei loro armadi colmi di pezzi vintage speciali. Ne ero totalmente rapita e da allora non riesco più ad immaginare una donna senza un bel gioiello!

 

quanto è importante indossare l’accessorio giusto per una donna?

Un accessorio va portato, vestito, indossato, vissuto. I miei pezzi ravvivano e rinnovano anche il più basico degli outfit, dando luce e colore.

Un famoso detto dice che “la curiosità è donna”, quanto è importante la curiosità per te?

Sono estremamente curiosa verso tutto ciò che mi riempie di emozioni e stimoli: mostre d’arte classica, contemporanea, archivi vintage,viaggi, libri e riviste. Trovo ispirazione da tutto ciò che mi circonda e mi diverto moltissimo anche con i social network!

carolina rivi my white box
Stylist e Art direction: Mirko Burin e Martina Scarano. Ph: Giorgio Cattani. MUA: Michela dalla Brea. Model: Martina @Elite Model Milano.

Per concludere, qual è la tua più grande soddisfazione?

L’emozione più grande per me è camminare per le vie delle città e incontrare coloro che indossano CAROLINA RIVI e  osservare le loro interpretazioni.

“Quando la natura finì di dipingere i fiori, di colorare gli arcobaleni e di tingere le piume degli uccelli, ripulì la tavolozza dei colori e li mescolò negli opali”  cit. Du Ble

L’immagine di copertina è stata realizzata da:

Ph: Lorenzo Corsiani

Fashion stylist: Manuela Mezzetti

Mua : Lara Quercioli Lacciarini

 

Published by

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *